LE FRAGILITY FRACTURE UNIT CONTRO L’OSTEOPOROSI

Osteoporosi, fragilità ossea e fake news


GLI ESPERTI DI STOP ALLE FRATTURE CONTRO PREGIUDIZI E DISINFORMAZIONE SUL WEB.

Un impegno a tutto campo anché, solo le informazioni provenienti da fonti sicure e scientificamente documentate, siano prese in considerazione per formare le opinioni delle persone anche sulla salute delle ossa.

  1. L’OSTEOPOROSI È UNA CONDIZIONE NATURALE LEGATA ALL’INVECCHIAMENTO.
    FALSO
    Fattori di rischio, quali familiarità o precedenti fratture da fragilità ossea, e menopausa precoce possono condizionare l’esordio della patologia.

  2. OSTEOPOROSI E ARTROSI SONO LA STESSA COSA.
    FALSO
    La prima è una malattia degenerativa cronica che colpisce le articolazioni, la seconda è una patologia ossea che colpisce l’intero scheletro.

  3. L’OSTEOPOROSI È UNA MALATTIA ESCLUSIVAMENTE FEMMINILE.
    FALSO
    Anche gli uomini vanno incontro a fratture da fragilità ossea, anche se con una frequenza che è circa la metà di quella delle coetanee donne.

  4. IL LATTE FA MALE PERCHÉ ‘MANGIA LE OSSA’ E FA AUMENTARE IL COLESTEROLO.
    FALSO
    Falso il latte, anche parzialmente o totalmente scremato, è un alimento raccomandato che garantisce la necessaria assunzione di calcio, minerale indispensabile per la salute delle ossa.

  5. BASTA IL SOLE PER LA VITAMINA D: D’ESTATE È INUTILE CONTINUARE AD ASSUMERLA.
    FALSO
    L’esposizione della cute al sole consente al nostro organismo di produrre vitamina D, ma questo potrebbe risultare non sufficiente per chi soffre di osteoporosi e fragilità ossea.

  6. HO AVUTO UNA FRATTURA DI FEMORE E SONO STATA OPERATA: ADESSO, QUINDI, SONO GUARITA.
    FALSO
    La frattura è solo la manifestazione clinica della fragilità ossea che ne è stata la causa. L’intervento chirurgico, quindi, stabilizza la frattura ma non cura la malattia dello scheletro.

Guarda il pdf